Giornate vichiane

|

Programma:

Mercoledì 14 dicembre

Prima sessione 9:30- 13:00

Saluti Istituzionali:

  • Luigi Miraglia, Accademia Vivarium novum
  • Fabrizio Lomonaco, Università di Napoli “Federico II”
  • Aldo Meccariello, Centro per la Filosofia Italiana

Filosofia della storia e Filosofia politica e vita civile

  • Presiede Rocco Pezzimenti
  • Fabrizio Lomonaco, Le Orationes di Gravina e di Vico: modelli di sapienza e di vita civile a confronto
  • Claudia Megale, Sul De mente heroica, l’ultima orazione di Vico
  • Fabio Vander, Filosofia e modernità. Cuoco interprete di Vico
  • Pausa caffè
  • Alfonso García Márques, La storia d’Europa interpretata dal punto di vista di Vico

Seconda sessione 15:30-19:00

Filosofia dell’eloquenza e della retorica

  • Presiede Fabrizio Lomonaco
  • Andrea Suggi, Il valore dell’eloquenza nel De nostri temporis studiorum ratione
  • Giovanni U. Cavallera, Fantasia e razionalità nel De nostri temporis studiorum ratione
  • Pausa caffè
  • Marco Vanzulli, La retorica nella costituzione della Scienza Nuova
  • Giuseppe D’Acunto, La “pruova delle origini” e l’intelligenza topica

Giovedì 15 dicembre

Terza sessione ore 9:30-13:00

Saluti:

  • Tommaso Valentini, Università "G. Marconi" di Roma

Interpretazioni /1

  • Presiede Dino Cofrancesco
  • Hervé A. Cavallera, I temi del lecito e dell’illecito nel De uno
  • Giuseppe Patella, Vico pensatore multipolare
  • Pausa caffè
  • Luigi Capitano, La consistenza del nulla. Intorno a Gravina, Vico, Leopardi
  • Aldo Meccariello, Noterelle leopardiane in dialogo con il pensiero di Vico

Quarta sessione 15:30-19:00

Interpretazioni /2

  • Presiede Hervé A. Cavallera
  • Francesco Maiolo, Isaiah Berlin lettore di Vico: storia e libertà
  • Corrado Ocone, La ricezione di Vico nel tardo idealismo inglese
  • Rodolfo Sideri, Vico e le interpretazioni idealistiche di Spaventa, Croce e Gentile
  • Paolo Armellini, Enzo Paci interprete di Vico: immagine, esistenza e storia

Modalità di partecipazione

In presenza: sarà possibile frequentare il convegno in presenza prenotando gratuitamente il posto scrivendo a convegni@vivariumnovum.net.

A distanza: il convegno sarà integralmente trasmesso attraverso la piattaforma zoom per permettere a tutti di seguire ogni intervento e d'interagire con i relatori. Si prega d'iscriversi attraverso il seguente collegamento: iscrizione. Gli iscritti riceveranno automaticamente un unico collegamento valido per tutte due le giornate.

Previous Post